Il prezzo di Bitcoin continua la sua discesa, con gli orsi in controllo

Bitcoin & Bear

Last Updated on 3 mesi by cryptoevent

Ancora una volta, il prezzo di Bitcoin è su una traiettoria discendente, scivolando al di sotto del livello di supporto critico di 26.500 dollari. La criptovaluta è sull’orlo di ulteriori perdite sotto la soglia dei 26.000 dollari nell’immediato futuro. Ecco una ripartizione dei recenti sviluppi:

  1. Rally fallito: i guai di Bitcoin sono iniziati quando ha tentato di violare la formidabile resistenza di 27.500 dollari ma non è riuscito, dando inizio a un nuovo declino.
  2. Segnali ribassisti: il prezzo attuale languisce sia al di sotto dei 26.500 dollari che della media mobile semplice su 100 ore, gettando un’ombra ribassista sul mercato.
  3. Linea di tendenza ribassista: ha preso forma una significativa linea di tendenza ribassista, con una resistenza che si è formata intorno a $ 26.500, come osservato sul grafico orario della coppia BTC/USD (feed di dati da Kraken).
  4. Test del supporto: Bitcoin è sceso sotto i livelli di supporto di 27.000 e 26.500 dollari, entrando in territorio ribassista. Ha anche testato il supporto di 26.200 dollari, trovando infine un minimo vicino a 26.026 dollari.
  5. Consolidamento: attualmente, il prezzo sta consolidando le sue perdite ed è leggermente al di sopra del livello di ritracciamento di Fibonacci del 23,6% del recente calo dal massimo di $ 26.711 al minimo di $ 26.026.
  6. Livelli di resistenza: si attende una resistenza immediata a circa $ 26.350, seguita da una barriera più sostanziale intorno a $ 26.500, contrassegnata dalla linea di tendenza ribassista e dal livello di ritracciamento di Fibonacci del 61,8% della recente flessione.
  7. Scenario rialzista: se Bitcoin riuscisse a superare questi livelli di resistenza, potrebbe acquisire uno slancio rialzista, dirigendosi potenzialmente verso la resistenza di 27.000 dollari, e persino 27.500 dollari se lo slancio persiste.
  8. Perdite potenziali: d’altro canto, l’incapacità di superare la resistenza di $ 26.500 potrebbe significare un ulteriore movimento al ribasso. Il supporto iniziale si trova intorno ai 26.050 dollari, con una zona di supporto più significativa che si trova intorno ai 26.000 dollari. Una violazione e una chiusura sotto i 26.000 dollari potrebbero spingere il prezzo più in basso, testando il prossimo supporto a 25.400 dollari e, in uno scenario più ribassista, a 25.000 dollari.

Indicatori tecnici:

  • MACD orario: Il MACD sta attualmente mostrando segni di una tendenza ribassista.
  • RSI orario (indice di forza relativa): l’RSI per BTC/USD è sceso al di sotto del livello 50.

In sintesi, il prezzo di Bitcoin sta affrontando un periodo difficile poiché gli orsi continuano a esercitare il controllo. Il mercato delle criptovalute rimane altamente sensibile agli sviluppi, rendendo fondamentale monitorare i livelli chiave di supporto e resistenza nelle prossime sessioni.