Gli sviluppatori di Ethereum riescono a lanciare la seconda rete di test Holesky

Crypto currency market. Mixed media

Last Updated on 3 mesi by cryptoevent

Originariamente previsto per il grande debutto il 15 settembre per commemorare il primo anniversario della storica transizione “Merge” di Ethereum, il lancio della rete di test Holesky ha avuto un intoppo. Tuttavia, gli sviluppatori di Ethereum si sono riorganizzati e hanno effettuato con successo un secondo tentativo.

Giovedì, gli sviluppatori di Ethereum hanno dimostrato un risultato degno di nota nel loro secondo tentativo di lanciare la rete di test Holesky, dopo un precedente tentativo fallito all’inizio di questo mese. Alle 8:23 ET, il processo di lancio sembrava procedere senza intoppi, anche se gli sviluppatori hanno sottolineato che deve essere raggiunto un “tasso di partecipazione” minimo del 66% prima che il lancio possa essere considerato definitivo.

Durante un live streaming su YouTube ospitato da EthStaker, uno sviluppatore ha osservato intorno alle 8:10 ET: “Sembra che il lancio abbia avuto successo”. Un altro sviluppatore intervenuto alla chiamata ha risposto con entusiasmo, dicendo: “Non dovremo costruirne un terzo!”

La nuova rete Holesky funge da banco di prova cruciale per gli sviluppatori per sperimentare soluzioni di scalabilità ambiziose per la blockchain primaria di Ethereum. Sostituirà la testnet Goerli, attualmente ampiamente utilizzata. La nuova testnet consentirà a un numero doppio di validatori di unirsi alla rete rispetto alla mainnet e mira a risolvere i problemi di fornitura di testnet ETH riscontrati su Goerli.

Originariamente previsto per il 15 settembre in concomitanza con l’anniversario di un anno della transizione di Ethereum verso una blockchain proof-of-stake più efficiente dal punto di vista energetico attraverso l’aggiornamento Merge, il lancio è stato rinviato a causa di problemi di configurazione errata, secondo gli sviluppatori. Optando per un nuovo inizio, Parithosh Jayanthi, un ingegnere devops presso la Ethereum Foundation, ha spiegato in un’intervista a CoinDesk che hanno deciso di ritardare il lancio, considerando che sarà una nuova rete con una lunga durata.

Holesky è destinato a svolgere un ruolo vitale nell’imminente hard fork di Ethereum, noto come Dencun. Questo hard fork introdurrà il proto-danksharding, una caratteristica tecnica volta a ridurre le tariffe del gas e a migliorare l’efficienza della rete Ethereum.